Gerusalemme: Iyad Al Hallaq, un ragazzo disabile e disarmato di 32 anni, è stato freddato con sette colpi di pistola senza aver commesso alcun reato.

Sabato 30 maggio - mentre in America sono ancora in corso le proteste per la morte di George Floyd sotto il ginocchio di un poliziotto - a Gerusalemme Iyad Al Hallaq, un ragazzo disabile e disarmato di 32 anni, è stato freddato con sette colpi di pistola senza aver commesso alcun reato. Il ragazzo si … Continua a leggere Gerusalemme: Iyad Al Hallaq, un ragazzo disabile e disarmato di 32 anni, è stato freddato con sette colpi di pistola senza aver commesso alcun reato.

Le rivolte arrivano a Washington: evacuata la Casa Bianca

Le rivolte di Minneapolis sono al sesto giorno dopo la morte di George Floyd, l'uomo afroamericano ucciso da un poliziotto bianco durante un arresto. Continuano e si diffondono in decina di città degli USA, arrivando fino alla sede presidenziale. Una folla, innalzando cartelli dal motto "Black Lives Matter" si è riunita intorno alla Casa Bianca; … Continua a leggere Le rivolte arrivano a Washington: evacuata la Casa Bianca

Crew Dragon: appuntamento con la storia.

La Crew Dragon, navetta della compagnia Space X di Elon Musk, è un razzo americano che permette il lancio di astronauti dal suolo americano nello spazio. In questo caso, si tratta di due astronauti americani della NASA: Douglas Hurley e Robert Behnken. Il 30 maggio sarà il giorno che gli USA aspettano da nove anni, destinato a … Continua a leggere Crew Dragon: appuntamento con la storia.

Gli abusi dell’occupazione israeliana: neanche i bambini vengono risparmiati.

Per molti palestinesi “ingabbiamento pubblico”, minacce, atti di violenza sessuale e processi militari senza diritto alla difesa sono all'ordine del giorno. Il video che mostra l’afroamericano George Floyd morire soffocato sotto il ginocchio di un poliziotto ha suscitato la rabbia e l’indignazione di tutto il web. Purtroppo, una scena del genere si verifica spesso in … Continua a leggere Gli abusi dell’occupazione israeliana: neanche i bambini vengono risparmiati.

Le mutilazioni genitali femminili: perché si praticano? In quali paesi? Quali sono le conseguenze?

Quello delle mutilazioni genitali femminili (MGF) è un argomento delicato, da sempre trattato, ma dato che,di recente, nel Sudan le MGF sono diventate reato è doveroso affrontare l’argomento e rispondere alle domande più frequenti che vengono poste in merito alla pratica. In Sudan la nuova legge è stata portata avanti dal governo di transizione in … Continua a leggere Le mutilazioni genitali femminili: perché si praticano? In quali paesi? Quali sono le conseguenze?