Raisi è il nuovo Presidente iraniano. È davvero rottura col passato?

La stampa internazionale ha spesso etichettato Ebrahim Raisi come un ultraconservatore, probabilmente per cercare di trasmettere l’immagine di una svolta radicale nella politica iraniana, rispetto alla linea moderata e riformista seguita dal presidente uscente Hassan Rouhani. In effetti, le due figure sono molto diverse tra loro perché Raisi rientra nella categoria dei conservatori tradizionalisti, ossia … Continua a leggere Raisi è il nuovo Presidente iraniano. È davvero rottura col passato?

La collaborazione tra Russia e Iran arriva in orbita e preoccupa gli Stati Uniti

Secondo quanto riportato dal Washington Post, la Russia fornirà all’Iran un avanzato sistema satellitare che ne aumenterà significativamente le capacità di monitoraggio strategico. Il satellite in questione è un Kanopus-V, di fabbricazione russa, dotato di una telecamera ad alta risoluzione che consentirebbe all’Iran di monitorare l’intera Mezzaluna Fertile, dalle basi irachene ospitanti truppe americane alle … Continua a leggere La collaborazione tra Russia e Iran arriva in orbita e preoccupa gli Stati Uniti

Siria: elezioni antidemocratiche e propaganda da regime

Mercoledì 26 maggio, col 95,1% delle preferenze, Bashar al-Assad è stato eletto presidente della Siria per la quarta volta consecutiva - superando l’89% dei consensi che si aggiudicò nel 2014. Le strade di Damasco hanno iniziato ad affollarsi alle 7 del mattino e le immagini trasmesse dalla televisione di Stato hanno mostrato strade ornate di … Continua a leggere Siria: elezioni antidemocratiche e propaganda da regime

“Justice has been done”: chi era il “Public Enemy Number One”

Robert Fisk, il primo giornalista occidentale ad intervistare Osama Bin Laden, nella prima delle tre interviste pubblicate dal The Independent, nel 1993, 1996 e 1997, scrisse che “con i suoi zigomi alti, gli occhi stretti e la lunga veste marrone, Mr Bin Laden ha l’aria del guerriero di montagna della leggenda dei mujaheddin. Bambini giubilanti … Continua a leggere “Justice has been done”: chi era il “Public Enemy Number One”

Libia: Gheddafi ed il miraggio della Jamahiriya Araba Libica Popolare

Il 6 aprile il Presidente del Consiglio Mario Draghi si è recato a Tripoli per rinnovare irapporti di collaborazione tra Italia e Libia alla luce della recente stabilizzazione del paese.Lo scorso marzo infatti, Abdul Hamid Dbeibah, il premier del governo transitorio libico cheha il compito di portare la Libia alle elezioni a dicembre, ha prestato … Continua a leggere Libia: Gheddafi ed il miraggio della Jamahiriya Araba Libica Popolare