“Justice has been done”: chi era il “Public Enemy Number One”

Robert Fisk, il primo giornalista occidentale ad intervistare Osama Bin Laden, nella prima delle tre interviste pubblicate dal The Independent, nel 1993, 1996 e 1997, scrisse che “con i suoi zigomi alti, gli occhi stretti e la lunga veste marrone, Mr Bin Laden ha l’aria del guerriero di montagna della leggenda dei mujaheddin. Bambini giubilanti … Continua a leggere “Justice has been done”: chi era il “Public Enemy Number One”

Come si studia la politica internazionale? Il “Krasnia Arkif”, la prima fonte archivistica della storia.

Di quali fonti abbiamo bisogno?  Partiamo da un’osservazione: la maggior parte delle attività di politica internazionale si svolge in segreto. Questo, in realtà, vale per la maggior parte della vita degli esseri umani e, soprattutto, per quanto riguarda la politica internazionale che ha come soggetti principali gli Stati. La politica estera di ciascuno di essi è … Continua a leggere Come si studia la politica internazionale? Il “Krasnia Arkif”, la prima fonte archivistica della storia.

La geopolitica dell’auto elettrica

La necessità di un futuro sostenibile richiede l’aumento di produzione di batterie. Queste sono necessarie per alimentare i veicoli elettrici ed immagazzinare l’energia prodotta da fonti rinnovabili, attraverso sistemi di accumulo connessi ad impianti eolici o fotovoltaici (i due modi più economici e vantaggiosi per produrre energia pulita). L’obiettivo è quello di ridurre le emissioni di CO2 … Continua a leggere La geopolitica dell’auto elettrica

Raccolta poco seria e non esaustiva di proteste all’italiana.

Roma, 6 aprile 2021, davanti Montecitorio si susseguono momenti di tensione tra manifestanti e polizia, culminati con un poliziotto ferito. Tra i manifestanti sono presenti commercianti, ristoratori, già riuniti sotto l’insegna #ioapro, che chiedono di poter riaprire in sicurezza e poter lavorare.C’è una varia umanità, come varie sono le categorie messe in croce dalla crisi … Continua a leggere Raccolta poco seria e non esaustiva di proteste all’italiana.

Libia: Gheddafi ed il miraggio della Jamahiriya Araba Libica Popolare

Il 6 aprile il Presidente del Consiglio Mario Draghi si è recato a Tripoli per rinnovare irapporti di collaborazione tra Italia e Libia alla luce della recente stabilizzazione del paese.Lo scorso marzo infatti, Abdul Hamid Dbeibah, il premier del governo transitorio libico cheha il compito di portare la Libia alle elezioni a dicembre, ha prestato … Continua a leggere Libia: Gheddafi ed il miraggio della Jamahiriya Araba Libica Popolare