Cina: cosa sta accadendo agli uiguri e perché?

Nello Xinjiang è in corso la più grande incarcerazione di massa di una minoranza etnico-religiosa dopo la Seconda guerra mondiale.  Quello degli uiguri è un genocidio che si sta verificando nel XXI secolo, in silenzio e senza reale opposizione da parte delle Nazioni Unite o dalla Comunità internazionale. La Cina commette violazioni sui diritti umani … Continua a leggere Cina: cosa sta accadendo agli uiguri e perché?

Venti di cambiamento in Iran

Agli inizi del 2020, venti impetuosi si sono originati nel vasto altopiano iranico per abbattersi minacciosi sul mondo intero. Il 3 gennaio, un drone statunitense ha colpito un convoglio in transito nell’aeroporto internazionale di Baghdad uccidendo il Generale iraniano Qassem Soleimani, il comandante delle Forze speciali Al Quds del corpo dei Pasdaran, responsabili delle operazioni all’estero dell’Iran. Il Generale … Continua a leggere Venti di cambiamento in Iran

Cap. I – Terrorismo, Francia, separatismo, Erdogan. Ricomponiamo il puzzle.

In questo 2020 abbiamo assistito ad un’avanzata del Terrorismo in Europa. Anche se riportare stime precise è difficile, perché difficile è definire con sicurezza se un attacco è di matrice jihadista o meno, è indubbio che la Francia sia uno dei Paesi maggiormente colpiti, da sempre nel mirino degli estremisti islamici sia per le memorie … Continua a leggere Cap. I – Terrorismo, Francia, separatismo, Erdogan. Ricomponiamo il puzzle.

Cosa accade se Trump rifiuta la transizione pacifica?

Ora che i risultati elettorali hanno consegnato la fiaccola della vittoria a Joe Biden, resta da chiedersi cosa farà Trump. Del resto, era prevedibile che avrebbe inscenato il teatrino dei “brogli” sul voto postale, perché sapeva benissimo di trovarsi in svantaggio sul suo sfidante. Così come era prevedibile che avrebbe osteggiato una transizione pacifica dei poteri presidenziali. A settembre, i giornalisti gli chiedevano se avesse accettato … Continua a leggere Cosa accade se Trump rifiuta la transizione pacifica?

Libano-Israele: al via ai negoziati per le ZEE. Un’opportunità per l’Italia?

Lo scorso 14 ottobre Libano e Israele si sono seduti al tavolo delle trattative per discutere, per la prima volta in tre decadi, di questioni non concernenti la sicurezza nazionale. Un avvenimento acclamato da Washington come “storico”, considerato che i due Paesi ad oggi continuano ad essere tecnicamente in guerra e non hanno relazioni diplomatiche … Continua a leggere Libano-Israele: al via ai negoziati per le ZEE. Un’opportunità per l’Italia?